Parete Piacenza – Via Voglio Tornare a Casa

Mucrone - Parete Piacenza - Via Voglio Tornare a Casa

La Via Voglio Tornare a Casa alla Parete Piacenza è un’arrampicata tecnica su ottima roccia, con un passo assai impegnativo all’inizio del primo tiro.

Guarda il bellissimo video dell'apertura di Rommy Codecasa

Zona: Monte Mucrone

Quota di partenza (m): 2000

Quota di arrivo (m): 2100

Apritori: prima salita Amabile Ramella e Rommy Codecasa il 15 luglio 2012. Prima invernale: Gianni Lanza e Roby Sellone il 2 gennaio 2013.

Sviluppo arrampicata: 100 m

Tipo di apertura: dal basso con fix inox

Esposizione: nord-est

Protezioni: fix inox

Difficoltà: 6a+, 6a obbl.

Note: arrampicata con alcuni singoli impegnativi

Equipaggiamento: normale da arrampicata, se bagnata può essere utile qualche friends medio-piccolo, i tiri non superano i 30 m

Accesso: da Biella raggiungere Oropa, quindi prendere la funivia fino alla stazione superiore.

Avvicinamento: dalla Stazione Superiore della Funivia di Oropa raggiungere il Lago del Mucrone e prendere il sentiero attrezzato che parte sulla riva sinistra e porta alla Ferrata del Limbo ed al Sentiero del Limbo. L’avvicinamento si svolge in traverso su prati ripidi, attrezzati con corde fisse: utili imbrago e longe. Giunti in vista della placca della Parete Piacenza dirigersi verso l’evidente spigolo sul lato sinistro della parete, nei pressi della partenza della ferrata. La Via è subito a destra della Via Giampi Simonetti. Ore 1.

Relazione

L1: 6a+ placca e muro verticale, sosta su 2 fix, 20 m 

L2:  placca 6a+, sosta su 2 fix, 20 m 

L3: fessura poi un po’ a destra in placca, 5c, sosta su 2 fix, 20 m 

L4: diedro aperto, 5b, sosta su 2 fix, 20 m 

L5: un po’ a sinistra 5a, poi placca, 5a, sosta sotto un muro verticale su 2 fix, 20 m

Discesa: calate lungo la via

Foto-relazione

Per questo itinerario puoi far campo base al Rifugio Savoia

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di montagnabiellese.com
Privacy Policy