Mucrone – Via del Canalino

Via del Canalino

Storica arrampicata, una delle prime vie delle Alpi Biellesi, al Mucrone, la Via del Canalino presenta un’arrampicata assai tecnica e mai banale.

Storia: la Via del Canalino è stata salita la prima volta il 28/6/1909 da Amerigo Boggio Viola con i compagni di avventura L. Vigliani, F. Bogga, U. Nicodamo, ricorrendo a tecniche d’incastro e a tutte le manovre all’epoca conosciute. La prima invernale è della guida alpina Primo Momo con C. Ricaldone e F. Cloro nel 1939. La prima solitaria invernale è della guida alpina Giovanni Antoniotti, nel 1958.

Accesso: dalla stazione superiore funivie Oropa raggiungere il Lago del Mucrone e sulla sponda sinistra seguire il sentiero che porta alla ferrata del Limbo. Dopo le corde fisse la traccia taglia in leggera discesa, passando poco sotto l’evidente partenza del Canalino: ore 0,45.

Inf0rmazioni pratiche: la via del Canalino attacca a destra dell’evidente umido canale. Si parte da una placca rossastra e i tiri sono volutamente corti, per evitare cadute di pietre e per vedere e sentire il compagno. Ha uno sviluppo di circa 250 m ed è attrezzata a fix inox.

Difficoltà obbligatoria: 4b

L1: salire la placca poi un diedro nero verso sinistra, 4c, 30 m
L2: salire a destra del canale per 10 m quindi spostarsi a sinistra e raggiungere la sosta, 3°, 20 m
L3: salire il fondo del canale e sostare a destra, 3°, 30 m
L4: salire su rocce rotte fino alla base di un ripido risalto, 2°, 15 m
L5: salire una placca compatta, il “passo dell’uovo”, e traversare a destra verso una nicchia, 4b, 30 m
L6: salire uscendo a destra, poi diretti in diedro camino, 4c e 3°, 25 m
L7: salire sul fondo del canale 3°, 25 m
L8: salire sul canale che si restringe, 4a, 25 m
L9: salire scavalcando la celebre “pera ‘ncastrà“, 4c, 20 m
L10: salire una parete nerastra a sinistra, da cui si esce a destra, 4c, 20 m
L11: salire sul fondo del canale,  passo delle “canne d’organo”, e uscire a sinistra, 4c, 25 m
L12: salire in placca poi a destra, 3°, 20 m
L13: salire seguendo il canale e uscire a sinistra, 3°, 30 m. Da qui, per una breve corda fissa e tracce, su pendii erbosi un po’ verso sinistra, in 15 minuti, si arriva all’uscita del sentiero del Limbo.

Discesa: seguire il sentiero D24 che in 1 ora porta alla stazione superiore funivie Oropa.

Equipaggiamento: normale da arrampicata. I tiri non superano i 30 m.

Il video dei passaggi chiave

Foto-relazione

Per questo itinerario puoi far campo base al Rifugio Savoia

LINK INTERNI
– Vedi anche Mucrone – Via del Canalino in invernale

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di montagnabiellese.com
Privacy Policy

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial