Piedicavallo – Lago della Vecchia

Piedicavallo - Lago della Vecchia

Altitudine: 1872
Difficoltà: E
Stagione: da Maggio a Ottobre
Luogo: Piedicavallo (BI)
Tempo di percorrenza: 2,30 ore
Dislivello positivo: 835 m
Equipaggiamento:  Normale da escursionismo

Percorso

Accesso: da Biella raggiungere Piedicavallo e parcheggiare presso il Parco delle Ravere

Percorso: in Piedicavallo (1037 m s.l.m.) salire alla Piazza dai Cravi e imboccare Via della Vecchia. Il sentiero [sulla nostra mappa percorso 3] (segnavia E50) sale inoltrandosi in una bella faggeta fino a raggiungere un bivio che sulla sinistra conduce verso la Valle Irogna, mentre sulla destra prosegue verso il Lago della Vecchia.

Proseguire quindi a destra raggiungendo poco oltre si trova la graziosa Borgata di Rosei: il sentiero sale prosegue nella vallata che si fa più aperta ed oltrepassa una frana monitorata con una palina di rilevamento. Poco alla volta la vegetazione ad alto fusto scompare, l’ambiente che ci circonda si fa più scosceso con pietraie e ripidi prati.

Si oltrepassa un torrentello e poco oltre si incontra verso destra il sentiero che porta all’Alpe Cunetta (segnavia E51) e al Colle della Bosa. Ignorando questo bivio si prosegue con un lungo traverso fino ad un ripido ed incassato canale ove il sentiero sale con intelligenti tornanti fino a raggiungere delle grandi pietraie. Qui è presente una lapide dedicata a Boffa Ballaran. 

Proseguire lungo il sentiero (vediamo già il Rifugio), che conduce verso i ruderi della Vecchia Inferiore e quindi, superando il canalone che scende dal Colle della Vecchia, sale al rifugio.

Da qui, un bellissimo sentiero lastricato conduce in breve al Lago della Vecchia, dove è presente l’incisione, voluta da Federico Rosazza e Giuseppe Maffei nel 1877, dedicata alla leggenda della vecchia con l’orso.

Discesa: lungo il percorso di salita. 

Mappa di riferimento

Sulla nostra mappa PERCORSO 3

A chi interessasse possiamo inviare la mappa jpg in alta definizione via mail. Potete richiederla scrivendo a info@montagnabiellese.com specificando “Valle Cervo”.

In cambio, se volete, potete effettuare una piccola donazione, grazie alla quale ci aiuterete a mantenere sempre attivo ed aggiornato il sito e le relazioni tecniche in esso contenute.

Non intendiamo fornire le tracce GPS perché riteniamo che sia importante sapersi orientare guardandosi intorno e non procedendo con gli occhi bassi sullo smartphone. Bisogna ricordare inoltre che la durata delle batterie è estremamente limitata, e col freddo questo problema è ulteriormente accentuato. E’ bene conservare la carica del telefono per eventuale reale necessità.

Per una merenda a qualsiasi ora o un pranzo gustoso visita la Trattoria Il Gatto Azzurro di Piedicavallo

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di montagnabiellese.com
Privacy Policy