Cascata della Vecchia - Montagna Biellese

Cascata della Vecchia
Una goulotte che sale tra le impressionanti gole del Cervo

Questa cascata si forma in uscita dal lago della Vecchia e scende con diversi salti un dislivello di circa 250 metri, si raggiunge partendo da Piedicavallo e seguendo il sentiero E50 per il Lago della Vecchia, poco oltre i ruderi dell ‘ Alpe Canabà, a quota 1550 circa scendere a sinistra con lungo diagonale fino al fondo del vallone che si segue fino alla base della cascata, ore2 , i tiri più difficili sono i primi due , poi si sale per salti interrotti da zone piane sempre in ambiente aspro e selvaggio , emozionante il momento in cui si sbuca sul lago sovrastati dalla severa parete nord del Monte Cresto. Tempo ore 2 o 3, Le soste sono attrezzate a fix con tiri non superiori ai trenta metri.


Difficoltà: D
Sviluppo: Circa 250 metri
Discesa: avviene per il facile sentiero E50 che in ore 1,30 ci riporta a Piedicavallo.


















Altitudine: 1800
Difficolta: D-
Stagione: da Gennaio a Marzo, Dicembre
Luogo: Piedicavallo
Materiali: Normale da cascate , 5 chiodi sufficienti , utili 2 friends ,4 chiodi da roccia assortiti .


Scrivi un commento
Leggi i commenti

info montagna biellese


MontagnaBiellese.com di Gianni Lanza, via Bercola n 4, 13900 Biella - Italia - P.I. 02316990023
Copyright Montagna Biellese
,   tel 330 466488, info@montagnabiellese.com