Argimonia – Cresta Est

Argimonia - Cresta Est

L’anello proposto percorre tutta la bellissima cresta della Rocca d’Argimonia; nelle giornate più terse si gode di un superbo panorama sulla pianura, sul Monte Rosa e su tutto l’arco delle Alpi Occidentali e Centrali.

Altitudine max: 1610
Difficoltà: EE
Stagione: da Maggio a Ottobre
Luogo: Rocca d’Argimonia (BI)
Tempo di percorrenza: 2 ore
Dislivello positivo: 300 m
Equipaggiamento: normale da escursionismo

Percorso

Accesso:
A: da Biella salire la Valle Cervo e raggiungere la località sciistica di Bielmonte, quindi scendere verso Trivero. Dopo aver superato due gallerie proseguire per circa 500 m e parcheggiare sulla sinistra al Bocchetto di Luvera, nei pressi del ristorante
B: da Trivero salire in direzione della località sciistica di Bielmonte, circa 500 m prima della prima galleria parcheggiare sulla destra al Bocchetto di Luvera, nei pressi del ristorante

Percorso: dalla Bocchetta di Luvera reperire il sentiero segnavia F3 appena destra del ristorante (percorso [2] sulla nostra mappa), quindi proseguire sempre in cresta per balze di roccia in cui sono richiesti brevi tratti di facile arrampicata (difficoltà I grado). Si giunge quindi ad un’ampia sella erbosa dove il sentiero prosegue sempre in cresta: anche qui in alcuni tratti è necessario arrampicare su belle placche rocciose attrezzate con corde fisse ormai datate. Infine la cresta si abbatte e diventa erbosa, conducendo in breve alla cima della Rocca dell’Argimonia.

Dalla cima proseguire in discesa verso ovest e con successivi saliscendi con passaggi di I grado si attraversa tutta la cresta sommitale. Dall’ultimo rilievo si scende fino ad un tratto con corda fissa che porta ad una sella, dalla quale con traversata a mezzacosta si raggiunge un ampio colle, quindi si rimonta la cresta fino ad una cappelletta. Si scende poi ad un altro colle con ripetitore. Da qui è possibile scendere sul versante biellese e raggiungere la strada asfaltata (Panoramica Zegna). Nell’anello da noi proposto invece, giunti al ripetitore scendere sul versante nord per tracce per circa 100 m di quota, fino ad incrociare il sentiero segnavia F7 (circa 1420 m s.l.m.). Percorrere verso destra (est) questo sentiero che attraversa il selvaggio versante nord dell’Argimonia ed in breve riconduce al Bocchetto di Luvera.

Mappa di riferimento

Sulla nostra mappa PERCORSO 2

A chi interessasse possiamo inviare la mappa jpg in alta definizione via mail. Potete richiederla scrivendo a info@montagnabiellese.com

Non intendiamo fornire le tracce GPS perché riteniamo che sia importante sapersi orientare guardandosi intorno e non procedendo con gli occhi bassi sullo smartphone. Bisogna ricordare inoltre che la durata delle batterie è estremamente limitata, e col freddo questo problema è ulteriormente accentuato. E’ bene conservare la carica del telefono per eventuale reale necessità.

Per uno spuntino dopo l’arrampicata visita la Pasticceria Maniscalco e Rainero

LINK INTERNI

– Vedi anche Cima delle Guardia (in lavorazione)
– Vedi anche Alpe Pratetto e Monte Cavajone (in lavorazione)

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di montagnabiellese.com
Privacy Policy

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial