La Balma – Via dei Picapere

Via dei Picapere

Seguendo l’ottica di attrezzare alcune vie, appositamente a scopo didattico, è stata aperta la via dei “Picapere” alla parete delle cave della Balma. 6 tiri di corda in scalata perlopiù artificiale, ma che forse qualche fortissimo ripeterà in libera, la via si presta benissimo all’apprendimento della tecnica artificiale, magari un pò demodè, ma che deve entrare comunque nel bagaglio degli alpinisti. Un invito quindi, ai nostalgici delle staffe, a ripetere questo particolare itinerario.

Per l’arrampicata libera le prese sono state scavate.

Storia: prima salita Gianni Lanza e Roby Sellone il 26 novembre 2006

Accesso: da Biella salire la Valle Cervo fino alla Balma. Passare il ponte e parcheggiare nei pressi delle ex cave. Attraversare il prato in direzione della parte destra delle cave; in cinque minuti si raggiunge la partenza della via.

Informazioni pratiche: la via ha uno sviluppo di circa 120 metri. Sale un avancorpo di placche, per 2 tiri, poi raggiunge la verticale parete che si supera con altro 4 tiri. La via si può percorrere tutta in artificiale anche se si possono fare alcuni interessanti tratti in libera. Attrezzata con fix Inox, i tiri non superano i 30 metri.

Difficoltà: 6a, 4a, A0

L1: 5c, 18 m
L2: 5b, uscita A0, 15 m

traversare fino alla base del secondo salto 40 m

L3 libera: partire vicino alla ferrata, tenere la destra dello spigolo, 6a, 25 m
L4 libera: 4a, 5a, 5c, 15 m

L3 artif: salire appena a sinistra dello spigolo fin sotto al tetto, A1, 20 m
L4 artif: superare il tetto, A2, placca inclinata, 4a, 10 m

L5: 6a, A0, 15 m

Discesa: doppie sulla via, oppure a piedi dal versante opposto, ore 0,20.

 Equipaggiamento: normale da arrampicata, 13 rinvii, 2 staffe ciascuno

LINK INTERNI
– Vedi anche Le Falesie del biellese
– Vedi anche Ferrata della Balma

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di montagnabiellese.com
Privacy Policy

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial