Monte Rosso – Via Oropa

Monte Rosso – Via Oropa

La Via Oropa al Monte Rosso è una bella arrampicata su roccia super e buona verticalità. Dall’uscita può essere divertente raggiungere e proseguire sulla Via Fontainemore.

Zona: Monte Rosso, Valle Oropa

Quota di partenza (m s.l.m.): 1900 m Rifugio Savoia, 2150 m la partenza della via

Quota di vetta (m s.l.m.): 2374 m cima del Monte Rosso

Apritori: prima salita Gianni Lanza e Maura Ramella il 24 luglio 2007. Prima Invernale: Amabile Ramella, Rommi Codecase, Roby Sellone, Claudio Lanza, il 26 gennaio 2008

Sviluppo arrampicata: 160 m

Tipo di apertura: dal basso con fix inox

Esposizione: est

Protezioni: fix inox, i tiri non superano i 30 m

Difficoltà: 6a, 5c obbl.

Note: dall’uscita, traversando circa 100 m verso il Colle della Barma sul versante Valdostano si trova la partenza della Via Fontainemore

Equipaggiamento: normale da arrampicata

Accesso: da Biella raggiungere Oropa, quindi prendere la funivia fino alla stazione superiore, quindi la cestovia fino al Monte Camino (verificare l’apertura di entrambi gli impianti).

Avvicinamento: dall’arrivo della cestovia si scende la cresta ovest fino al Colle del Camino, quindi ci si abbassa nel vallone del Malpartus e, nel punto in cui il canale si restringe, si segue una traccia che taglia in diagonale verso destra e si raggiunge la base della parete. Ore 0,40. In alternativa, se la cestovia fosse chiusa, dalla stazione superiore delle funivie Oropa risalire il sentiero per il Monte Camino Via Normale; ad un bivio nei pressi dell’Alpe Gendarme prendere a sinistra verso il colle della Barma. Entrati nel vallone del Malpartus, scendere fino al punto in cui il canale si restringe, prendere una traccia che taglia in diagonale verso destra e raggiunge la base della parete. Ore 1,20.

Relazione

L1: superare un muro 6a, quindi proseguire per placche 5c, 5a, sosta su 2 fix, 30 m

L2: salire una placca lavorata 5c, poi 5b, sosta su 2 fix, 30 m

L3: proseguire ancora per placche verticali, 5b, sosta su 2 fix, 20 m

L4: salire verticalmente poi spostarsi in diagonale a destra sotto ad alcuni strapiombi, 4a, poi 5c, 4a, sosta su 2 fix, 30 m.

L5: proseguire in diagonale verso destra per 30 m, su erba e placche coricate, II, sosta su 2 fix, 30 m

L6: salire la placca, 4a poi 5c, sosta su 2 fix, 30 m

L7: ancora per placche 5a, sosta su 2 fix sulla cresta del Monte Rosso, 20 m

Ci si trova alla base del Dado del Rosso che si può salire con un bel tiro facile di 2°.

Discesa: seguire la cresta con corde fisse e tornare al colle della Barma in circa 30 minuti. Dal Colle, in 15 minuti, si può tornare al Monte Camino oppure, in 40 minuti, scendere alla stazione superiore funivie Oropa. E’ possibile anche, dall’uscita della via, scendere 40 m sul versante Valdostano e traversare, per circa 100 m, in direzione del Colle Barma, giungendo alla partenza della Via Fontainemore che si può concatenare.

Foto-relazione

LINK INTERNI

– Vedi anche Monte Rosso – Via Fontainemore

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di montagnabiellese.com
Privacy Policy

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial