Monte Gallo – Via I Battitori Liberi

Monte Gallo - Via I Battitori Liberi

Una nuova via su Quota 280, una cima minore del Monte Gallo.

Zona: Sferracavallo, zona 

Sviluppo arrampicata: 120 m

Storia: prima salita Heinz Grill, Barbara Holzer, Irena Ebner, Verena Friedl, Clement Thiele, M. e D. Mϋller il 29 gennaio 2018

Tipo di Apertura: dal basso con chiodi tradizionali, clessidre, nuts e fix alle soste

Esposizione: ovest

Protezioni: soste con 1 fix inox da integrare, clessidre e sassi incastrati

Difficoltà: VI-, VI- obbl.

Note: via interamente da proteggere

Equipaggiamento: normale da arrampicata, fettucce, cordini per clessidre, una serie di friend

Accesso: Nell’abitato di Sferracavallo raggiungere la strada sul lungomare che porta in direzione dell’evidente complesso montuoso del Monte Gallo. Parcheggiare in Via Barcarello al termine della strada in un piazzale.

Avvicinamento: a piedi tornare leggermente indietro fino al civico 61, nei pressi del Ristorante La Barca imboccare una stradina che sale ripida fino ad una villa. Da qui imboccare una evidente traccia che, dopo aver superato una recinzione in breve porta alla base della parete. Ore 0,20.

Relazione

L1: superare una pancia grigia strapiombante, V+, quindi seguire una fessura a destra V, superare un tetto manigliato, V, poi placca fino alla sosta su un terrazzino IV, sosta su 1 fix con anello e clessidra, 30 m

L2: diedro tecnico V+, uscire a destra, poi placche grigie IV, sosta su 1 fix con anello, una clessidra e un chiodo

L3: con un passo delicato a sinistra VI- entrare in un diedro camino che si percorre interamente V+ da cui si esce con elegante spaccata a destra V ed ultimo muretto IV, sosta su 1 fix con anello, facilmente rinforzabile con friend

L4: placca a sinistra da cui si esce con muretto strapiombante, VI-, proseguire su spigolo esposto V poi placca grigia finale V, sosta su un terrazzo su 1 clessidra.

Discesa: comoda calata di 20 m lungo lo spigolo poi per canale e vaghe tracce in breve si torna alla base della parete.

Foto-relazione

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di montagnabiellese.com
Privacy Policy

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial