Mitria – Via Normale

Via Normale

Bella torre isolata di ottimo granito, presenta delle arrampicate su roccia compatta con difficoltà classiche in ambiente alpino: la via normale viene percorsa soprattutto in discesa.

Storia: non si hanno notizie dei primi salitori

Accesso: la torre della Mitria si raggiunge partendo dal paese di Piedicavallo seguendo il sentiero E60 per il rifugio Rivetti. Giunti all’Alpe Anval Superiore seguire un sentiero segnato che attraversa a destra passando sopra l’ex rifugio Olimpia. Continuare, superando i ruderi dell’alpe la Bianca, per prati e pietraie; giungere alla base della parete Sud Est, costeggiarla fino ad un ripido canale d’erba che porta ad un colle: ore 2,15.

Via Normale: sale la cresta Nord. Parte dal colletto a destra della cima ed è utilizzata soprattutto per la discesa. Lunghezza 30 m, 2a, un passo di 3°, 2 fix.

Discesa: possibile in doppia sulla via, ma è meglio calarsi con una doppia da 30 m sulla normale. Attenzione alla discesa del canale d’erba che è ripido e potrebbe richiedere un’altra doppia da 30 m.

Equipaggiamento: normale da arrampicata. I tiri non superano i trenta metri.

La Mitria
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di montagnabiellese.com
Privacy Policy

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial