Mars – Via del Cervino

Mars – Via del Cervino

Bella via su roccia ottima. Ideale per corsi di arrampicata e ottimamente attrezzata a fix inox.

Storia: la via è stata aperta il 20 settembre 2003 dalla guida alpina di Tike Saab Gianni Lanza con Roby Sellone, Seba Biolcati, Franco Delzoppo.

Accesso: dalla stazione superiore funivie Oropa seguire il sentiero per il Rifugio Coda. Oltrepassata la Bocchetta scendere in Valle Elvo quindi, con lungo mezzacosta, dopo aver oltrepassato alcuni tratti ripidi attrezzati con corde fisse e aver raggiunto il “masà pouvr’ om”, una ripida riva ci porta in prossimità del colle Sella, che si raggiunge verso destra. Scendere 50 m sul versante valdostano poi reperire una cengia con corda fissa; seguire il sentiero per il Mars e, prima di una seconda corda fissa, si trova la partenza della via: ore 2,30, bollo rosso sulla roccia. Se si pernotta al Rifugio Coda si può raggiungere la base della via in 20 minuti.

Informazioni pratiche: si parte in placca e con linea abbastanza diretta, dopo 120 m, si esce sulla cresta Carisey. La via è attrezzata a fix inox.

Difficoltà obbligatoria: 5a

L1: placca, 4a, poi muro, 5c, 30 m
L2: placca, 4a, 30 m
L3: placca e muri, 4c, 25 m
L4: muro, 5a, 30 m

Discesa: possibile in doppia, con calate di 30 m su soste attrezzate, oppure seguire la cresta Carisey con divertente arrampicata di 3°.

Equipaggiamento: normale da arrampicata, i tiri non superano i 30 m.

LINK INTERNI
– Vedi anche Mars – Cresta Carisey

Per questo itinerario puoi far campo base al Rifugio Savoia

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di montagnabiellese.com
Privacy Policy

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial