Sardegna arrampicabile
Il percorso dell' isola
Un obbiettivo celato, un territorio da scoprire, le nostre capacità, il tempo. Alla fine ci siam riusciti ed è stato bello, i giorni iniziali ci tenevano con il fiato in sospeso, scoprendo volta per volta, quello che si è fatto e immaginando quel che si proverà a fare. Non è facile mettere insieme un pò di vie lunghe, di media difficoltà, disponendo di poco tempo e volendo fare il più possibile, considerando il caldo di questi giorni di giugno. Sbarchiamo a Olbia alle 9 del mattino, senza cerimonie ci dirigiamo a Capo Testa. La Valle della Luna ci accoglie nella sua bellezza unica al mondo, la via va cercata 330 metri, 4° e 5°, chiodatura assente, sbuchiamo alla Turri felici per la bellissima arrampicata, sorpresi che posti del genere non abbiano neppure un sentiero di discesa, incredibile vedere luoghi così belli condannati all' abbandono per via di stupide mentalità di pochi. La nostra base è l' agriturismo Cala Fuili, a Cala Gonone, luogo veramente ottimo su tutti gli aspetti. Per due giorni ci divertiamo a Surtana sulla roccia più bella del Mondo, nei pomeriggi vale la pena di scoprire il villaggio preistorico di Tiscali, e la bella via normale di Pedra Longa. Le giornate son molto piene, è quello che desideriamo. Adesso è giunta l' ora della decisione, L' Aguglia, obbiettivo celato del nostro viaggio, l' avevo salita trent' anni fa e mi ricordo bene che lì di facile non c'è nulla, tuttavia sento che si può provare, Gabriella è daccordo, comunque vada sarà una vittoria, ma sappiam bene che per noi non è così. Al mattino il monolite ci appare grandioso, noi piccoli, formiche al suo cospetto. Obbiettivo cima, non mi piace più ma per alcuni passaggi devo ricorrere al coraggio, lo cerco, nascosto dentro di me, Gabri è tranquilla, si batte bene, non impieghiamo neppure molto, ma tutto è molto intenso. L' Aguglia è raggiunta, poche facili calate ci riportano alla base, la diga delle emozioni si rompe, in pochi minuti son passato oltre, son in paradiso, immerso nell' acqua azzurra della cala, la montagna è lì, sempre uguale, ma per me completamente diversa.

Gianni Lanza
Le foto del portfolio sono di Gabri Guglielmetti




22-11-2017
Eravamo 5 amici alBARd
Una mattinata ben spesa
11-10-2017
Arrampicata allenamento al laboratorio del gesto
A novembre ripartono i corsi
29-09-2017
Trek Spot Climb del Finale
Camminando e arrampicando in un viaggio di tre giorni da Noli a Finalborgo
18-09-2017
Una Via in ricordo di Giampi Simonetti
Sulla Parete Piacenza al Mucrone
01-08-2017
Corso alpinismo 2017
Primo modulo, parte roccia e ferrate
29-06-2017
Programmi Estate 2017
Montagna per tutti
28-06-2017
Sardegna arrampicabile
Il percorso dell' isola
01-06-2017
Marocco, Todra e Tafraout, arrampicata di ricerca
Aperte le iscrizioni, gruppo a numero chiuso
18-04-2017
Corso alpinismo
La serata teorica di presentazione e illustrazione dei materiali si terra' presso il negozio Bibo Sport di via Mazzini Biella il mercoledì 3 maggio alle ore 19,30.
01-04-2017
Calanques dal 22 al 25 aprile
Orizzonti mediterranei



MontagnaBiellese.com di Gianni Lanza, via Bercola n 4, 13900 Biella - Italia - P.I. 02316990023
Copyright Montagna Biellese
,   tel 330 466488, info@montagnabiellese.com