Cossarello – Via Penna Nera

Cossarello – Via Penna Nera

Fantastiche placche verdi

La via è stata chiamata Penna Nera: niente di militaresco, ma un ricordo e un pensiero a tutti quelli che, come noi, hanno fatto la naja negli alpini. Proprio oggi, 15 ottobre 2010, ricorre il 138° anniversario della costituzione delle truppe alpine (15 ottobre 1872).

Storia: aperta dal basso il 14 ottobre 2010 da Gianni Lanza, Franco Delzoppo e Roby Sellone.

Difficoltà: 5c

Luogo: Piedicavallo, Niel

Informazioni pratiche: la via ha uno sviluppo di circa 220 m e sale al centro della parete, tra la via Fuori dal Mondo e la via Amica. Attacca una placca compatta con fix inox evidenti. Giunti ad un terrazzo ignorare una sosta su vecchi spit (via Fuori dal Mondo) e proseguire a destra. In totale sono 6 tiri, tra i 35 e i 40 m, con difficoltà omogenee. Risulta una bella scalata plasir su placche compatte: soste con 2 fix da collegare.

Discesa: scendere per prati e pietraie dal versante opposto; in mezz’ora si raggiunge il Col di Loo.

Materiali: normale da arrampicata. Può essere utile qualche friends piccolo.

Accesso: la parete si raggiunge dal Biellese oppure dalla Val d’ Aosta.

Accesso Biellese: dal Rifugio Rivetti, Piedicavallo, Biella, passando il Colle della Mologna e seguendo per il Col di Loo. Dal Colle scendere 100 m sul versante Valsesiano portandosi a sinistra alla base della parete: ore 2,30.

Accesso Valdostano: da Niel (Gaby, Ao) prendere il sentiero per la Mologna Grande. Oltrepassato un ponte prendere a sinistra per la Bocchetta di Niel e attraversare il piano fino al Col di Loo, ore 2,30. Scendere quindi 100 m nel versante Valsesiano portandosi, a sinistra, alla base della parete: ore 0,30.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di montagnabiellese.com
Privacy Policy

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial