Cima di Bo – Via Normale

Cima di Bo, la più importante montagna della Valle Cervo

Il Monte Bo, cima seconda per altezza delle Alpi Biellesi, è raggiungibile tramite una lunga camminata: dalla vetta si gode di un panorama unico. Poco sotto la vetta si trova il simpatico bivacco Padre Mauro Antoniotti, punto ideale di pernottamento per chi voglia assistere al famoso spettacolo dell’alba al Bo.

Altitudine: 2556
Difficoltà: EE
Stagione: da Giugno a Ottobre
Luogo: Piedicavallo
Tempo di percorrenza: ore 5
Dislivello positivo: 1500 m
Equipaggiamento: Normale da escursionismo

Percorso

Accesso: da Biella salire la Valle Cervo fino al Paese di Piedicavallo prendere a destra e raggiungere la frazione Montesinaro, parcheggiare nei pressi del cimitero.

Percorso: [1] imboccare la strada forestale chiusa da una sbarra: dopo un centinaio di metri reperire a destra il sentiero segnavia E70 del Colle del Croso, che sale alle baite delle Piane. Continuare fino a che si attraversa il torrente Chiobbia, poi raggiungere l’Alpe Finestre; giunti ad un bivio prendere a destra il sentiero segnavia E74 che passa per l’Alpe Giasset e Balmone, fino a che si giunge all’ampio pianoro detto Piazza d’Armi. Attraversare la Piazza d’Armi puntando alla sella posta tra la Punta Talamone e la Cima di Bo, seguire poi la cresta Nord che con un breve tratto esposto, porta alla cima.

Discesa: stesso percorso di salita

Breve tratto con corde fisse
Il bivacco, foto di Giuliof (Gulliver)

Mappa di riferimento

Sulla nostra mappa PERCORSO 1

A chi interessasse possiamo inviare la mappa jpg in alta definizione via mail. Potete richiederla scrivendo a info@montagnabiellese.com specificando “Valle Cervo”.

Non intendiamo fornire le tracce GPS perché riteniamo che sia importante sapersi orientare guardandosi intorno e non procedendo con gli occhi bassi sullo smartphone. Bisogna ricordare inoltre che la durata delle batterie è estremamente limitata, e col freddo questo problema è ulteriormente accentuato. E’ bene conservare la carica del telefono per eventuale reale necessità.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di montagnabiellese.com
Privacy Policy

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial